Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > CONTRIBUTI PER I LIBRI DI TESTO ANNO SCOLASTICO 2020/2021

CONTRIBUTI PER I LIBRI DI TESTO ANNO SCOLASTICO 2020/2021

Informativa inerente la procedura per ottenere i contributi relativi all'acquisto dei libri di testo anno scolastico 2020/2021

Informativa inerente la procedura per ottenere i contributi relativi all'acquisto dei libri di testo a.s. 2020/2021

Contributi per i libri scolastici a.s. 2020/21

Le domande devono  essere presentate   on-line dal 16 settembre al 30 ottobre 2020

La Giunta Regionale ha approvato il 6 luglio scorso la deliberazione n. 804/2020 contenente i criteri e le modalità' per la concessione dei benefici del diritto allo studio per l’anno scolastico 2020/2021.

 

1. DESTINATARI DEI CONTRIBUTI
Gli studenti iscritti:
- alle scuole secondarie di primo e secondo grado del sistema nazionale di istruzione e residenti sul territorio regionale;
- a scuole secondarie di primo grado e secondo grado del sistema nazionale di istruzione dell’Emilia Romagna e residenti in altre regioni che erogano il beneficio secondo il criterio “della scuola frequentata”;
Previsione del limite di età di 24 anni per l’accesso al beneficio, fatti salvi i casi in cui gli studenti siano disabili ai sensi della L. 104/92;

Studenti appartenenti a famiglie che presentino un valore Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) riferito alle seguenti fasce:
- fascia 1: ISEE da euro 0,00 a euro 10.632,94
- fascia 2: ISEE da euro 10.632,95 a euro 15.748,78.

 

2. MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI CONTRIBUTO
La compilazione della domanda dovrà essere a cura di uno dei genitori o da chi rappresenta il minore oppure dallo studente se maggiorenne, utilizzando l’applicativo predisposto da ER.GO e reso disponibile all’indirizzo internet https://scuola.er-go.it esclusivamente nel periodo dal 16 settembre al 31 ottobre 2020.
Per l’anno scolastico 2020/2021 per presentare la domanda online l’utente può essere assistito gratuitamente dai Centri di Assistenza Fiscale (C.A.F.) convenzionati con ER.GO, il cui elenco sarà pubblicato sul sito http://scuola.regione.emilia-romagna.it.

 

3. COMPETENZE E CRITERI DI ATTRIBUZIONE DEL BENEFICIO

Competente all’erogazione del beneficio è il Comune di residenza dello studente.
Studenti NON residenti in Emilia-Romagna:
- se la Regione in cui risiedono gli studenti applica il criterio della frequenza: competente all’erogazione del beneficio è il Comune sul cui territorio si trova la scuola frequentata dallo studente;
- se la Regione in cui risiedono gli studenti applica il criterio della residenza: occorre rivolgersi al Comune di residenza.

Studenti residenti in Emilia-Romagna e frequentanti scuole localizzate in altra Regione:
- possono richiedere il beneficio al proprio Comune di residenza oppure, solo qualora la Regione in cui si trova la scuola applichi il criterio della frequenza, possono richiedere il beneficio al Comune in cui si trova la scuola frequentata. In ogni caso il contributo delle due Regioni non può essere.


4. DETERMINAZIONE IMPORTO DEL CONTRIBUTO

L’importo unitario del beneficio verrà determinato a consuntivo, a seguito della validazione dei dati. Successivamente agli atti regionali di determinazione degli importi unitari le risorse saranno trasferite ai Comuni ai fini della successiva erogazione a favore delle famiglie.
La definizione degli importi del beneficio avverrà' in funzione delle effettive domande, e pertanto in esito alla validazione dei dati degli aventi diritto, con successivo atto di Giunta Regionale sulla base delle risorse disponibili e nel rispetto dei principi di seguito riportati:

- soddisfare integralmente le domande ammissibili rientranti nella fascia ISEE 1;
- valutare l’opportunità di ampliare la platea dei destinatari introducendo una seconda fascia di potenziali beneficiari;
- prevedere un importo unitario di almeno euro 200,00 per tutti gli studenti, fatta salva la possibilità di rimodulare tale importo unitario minimo in funzione delle risorse disponibili per rispettare la garanzia del riconoscimento del beneficio a tutti gli studenti, e comunque rendendo disponibile un contributo significativo per le famiglie.

Pertanto, l’importo del beneficio non è individuato in proporzione alla spesa sostenuta e non è soggetto a rendiconto.


5. TEMPI
Presentazione delle domande esclusivamente online da parte dell’utenza: dal 16 settembre 2020 ed entro le ore 18.00 del 30 ottobre 2020. Solo nei giorni 29 e 30 ottobre 2020 fino alle ore 18.

Possibilità di presentazione delle domande utilizzando il protocollo mittente della Dichiarazione sostitutiva unica.

20 novembre 2020: termine validazione da parte delle Scuole/Enti di formazione dei dati contenuti nell’applicativo.

27 novembre 2020: termine validazione da parte dei Comuni/Unioni di Comuni dei dati contenuti nell’applicativo riferiti alle domande di contributo libri di testo.

 

6. CONTROLLI SULLE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE PRODOTTE

Il Comune di  Montefiorino  è tenuto a svolgere la funzione di controllo sulle domande presentate dai beneficiari, ai sensi degli artt. 43 e 71 del DPR 445/2000 e secondo le specifiche procedure e modalità stabilite nei propri regolamenti.
I controlli devono interessare almeno un campione non inferiore al 5% delle domande ammesse, con possibilità di richiedere idonea documentazione atta a dimostrare la completezza e veridicità dei dati dichiarati.
In caso di dichiarazioni non veritiere il soggetto interessato decade dal beneficio ed è tenuto all’eventuale restituzione di quanto l’ente ha già erogato. Resta ferma l’applicazione delle norme penali vigenti.

 

7. RECAPITI PER INFORMAZIONI E ASSISTENZA TECNICA

Il procedimento istruttorio riferito all'erogazione di contributi per l’acquisto dei libri di testo è di competenza del Comune di Montefiorino , salvo i casi indicati al precedente paragrafo 3.

Per informazioni di carattere generale è anche disponibile il numero verde 800955157 e la e-mail: formaz@regione.emilia-romagna.it.
Per assistenza tecnica all’applicativo: Help-desk Tecnico di ER-GO 051/0510168 e-mail: dirittostudioscuole@er-go.it.
Per ulteriori informazioni e chiarimenti è possibile contattare: Sportello Sociale del Comune di Montefiorino, Elisa Bertelli, mercoledì dalle ore 8.30 alle ore 12.30, tel. 0536 962802, e-mail:

 

8. INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 679/2016 paragrafo 1 e successive modifiche, si informa che i dati forniti saranno utilizzati esclusivamente per le finalità di cui al presente bando. I dati potranno essere comunicati a soggetti terzi, pubblici e/o privati, per il riscontro della loro esattezza o completezza.
L’interessato potrà esercitare i diritti di cui all’art. 13 paragrafo 2 del Regolamento UE 679/2016.

 

9. RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Il responsabile del procedimento è il Sig. Maurizio Paladini,  Responsabile del Settore 3 "Servizi al Cittadino" del Comune di Montefiorino, Via Rocca, 1 - 41045 Montefiorino (MO)  Piazza Miani, 
tel 0536 962823; .

La comunicazione di avvio del procedimento si intende assolta con la pubblicazione del presente bando. 

Il procedimento si concluderà con l'approvazione della graduatoria degli ammessi entro 30 giorni decorrenti dal termine di chiusura del presente avviso.
L’ufficio presso cui prendere visione degli atti è lo Sportello Sociale del Comune di Montefiorino.