Salta al contenuto

Contenuto

 Considerata l’emergenza sanitaria in atto causata dall’epidemia di Covid-19, al fine di evitare raggruppamenti o file di persone agli sportelli comunali l' Assessore  regionale all' Agricoltura, Caccia e Pesca  si è assunto l' impegno di proporre all’assemblea legislativa regionale una modifica legislativa, da assumere allorquando l’emergenza sanitaria relativa al COVID19 sarà superata, tale per cui, in via eccezionale e per le ragioni suesposte, sarà disposta la non applicazione delle sanzioni amministrative cui sarebbero soggetti coloro i quali consegnino in ritardo rispetto alla scadenza del 31 marzo 2020 i propri tesserini venatori relativamente alla stagione venatoria 2019/2020.

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ultimo aggiornamento: 18-01-2024, 14:01